Tag: #artefiera

IL MITO DEL TORO NELL’ARTE AL MUSEO FERRUCCIO LAMBORGHINI

In occasione di ARTE FIERA BOLOGNA  (2-5 febbraio), il Museo Ferruccio Lamborghini ospiterà l’esposizione di opere d’arte contemporanea dedicate al mito del Toro Lamborghini e legate ai motori e alla meccanica.

Le sculture saranno esposte al Museo dal 1 febbraio al 4 marzo, e saranno visibili dal martedì al sabato dalle 10 alle 18 e la domenica dalle 14.30 alle 18.30. In occasione della ART CITY WHITE NIGHT, il Museo resterà aperto Sabato 3 febbraio dalle 10 fino a mezzanotte.

Mercoledì 31 gennaio IL MUSEO RIMARRA’ CHIUSO PER ALLESTIMENTI, aprirà dalle ore 19 per la preview e cocktail della mostra.

Il fil rouge dell’esposizione è il toro, simbolo di Ferruccio Lamborghini, e il mondo delle quattro ruote, legato strettamente alla storia dell’imprenditore emiliano. Un trait d’union tra tutti gli artisti è anche la materia utilizzata per le opere in esposizione: fili d’acciaio, rame, bronzo e altri metalli che rimandano idealmente alla creatività del geniale costruttore di auto Ferruccio.

Tra le opere in esposizione ricordiamo:

Centauro, scultura in bronzo di Salvatore Amelio (Zagarise, 1948 – www.salvatoreamelio.it)

FEAL e Veneno Concept, sculture in acciaio inox di Marco Bellavere (Padova, 1970 – www.bellavere.com)

Toro, scultura in rame di Sara Bolzani (Monza, 1976 – www.sarabolzani.it)

Nadie verà el rostro del Rallie que pasa en el bosque, scultura in bronzo di Fabio De Sanctis (Roma 1931-deceduto) gentilmente concessa dal Museo Magi 900 di Pieve di Cento (www.magi900.com)

L’orgoglio del Toro, dipinto di Nadia Brunetti

Questo sito web utilizza i cookie per garantire una corretta esperienza di navigazione. Facendo click su "accetto" o proseguendo con la navigazione, dichiari di accettare la nostra cookie policy. Maggiori Informazioni

Questo sito web utilizza i cookie per garantire una corretta esperienza di navigazione. Facendo click su "accetto" o proseguendo con la navigazione, dichiari di accettare la nostra cookie policy.

Chiudi